Author Topic: Inizio Raccolta Requisiti - Vincolanti  (Read 4210 times)

Offline I2NOS

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 179
Inizio Raccolta Requisiti - Vincolanti
« on: October 18, 2013, 07:44:32 PM »
Ho iniziato a stendere una prima bozza dei requisiti del sistema. Sono tutti da discutere e per raggiungere un buon risultato è opportuno ricevere il contributo di tutti. :D
Come dicevo agli effetti delle necessità del progetto e delle sue tempistiche sono state identificate tre tipologie di specifiche:
  • Vincolanti - Impattano sulle scelte primarie del progetto sia in termini di hardware che di software
  • Utili – A fronte di un impatto ridotto introducono significativi arricchimenti funzionali
  • Future Implementazioni – Arricchimenti non necessari all'effetivo utilizzo dello strumento.
Dove è applicabile, la scelta di materiale open source, rappresenta un elemento preferenziale.

Di seguito elenco i requisiti hardware che a me sembrano vincolanti:

  • Consumo inferiore a 100 ma – Data la ridotta potenza disponibile nel sito l'STS deve consumare il meno possibile;
  • Modularità – il sistema deve avere un modulo iniziale (anche ridotto) ma deve essere in grado di espandersi per poter gestire più sensoristica;
  • Dimensioni: - bisogna capire che limiti ci sono
  • Range di temperatura: da -20 a +50 gradi
  • 1 - Sensore di tensione da 0 a 24 V per il primo pacco batterie
  • 1 - Sensore di tensione da 0 a 24 V per il secondo pacco batterie
  • 1 - Sensore di tensione da 0 a 24 V per il carico primario
  • 1 – Sensore di corrente da + 50A a -50A per il primo pacco batterie
  • 1 – Sensore di corrente da + 50A a -50A per il secondo pacco batterie
  • 1 – Sensore di corrente da + 50A a -50A per il carico primario
  • 1 – Sensore di temperatura da -30 a + 60 gradi da interno
  • 1 – Sensore di temperatura da -30 a + 60 gradi per esterno
  • 1 – Attuatore per accendere/spegnere il primo carico
  • 1 – Attuatore per accendere/spegnere il secondo carico carico
  • 1 – Orologio di precisione per la gestione dei carichi, la tempificazione, log
  • 1 – Watchdog per autoreset a fronte di possibili blocchi del software
  • 1 – Archivio dati maggiore di 1GB
  • Altri?

Sono di seguito riportati i requisiti software vincolanti:

  • Sistema di accesso controllato da utenza e password
  • Timer da associare per l'accensione dei singoli componenti
  • Log degli accessi e degli eventi
  • Comandi per il settaggio di orologio e timer
  • Comandi manuali per accensione/spegnimento componenti
  • Comandi manuali per rilevare stato dei componenti, tensioni, assorbimenti, temperature
  • Comandi per scarico log
  • Gestione del watchdog
  • Altri?


« Last Edit: November 26, 2013, 08:08:25 AM by I2NOS »

Offline I2NOS

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 179
Re:Inizio Raccolta Requisiti - Vincolanti
« Reply #1 on: October 31, 2013, 09:08:22 AM »
Dato che prima o poi dobbiamo iniziare la realizzazione del sistema, propongo di chiudere la raccolta dei requisiti vincolanti il 20 novembre 2013.

Offline i2lqf

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 89
Re:Inizio Raccolta Requisiti - Vincolanti
« Reply #2 on: November 25, 2013, 04:44:50 PM »
D'accordo che dobbiamo chiudere la definizione dei requisiti per iniziare a lavorare, pero' temo che ci troveremo nella necessita' di aggiungerne in corso d'opera !

Mi viene in mente adesso, mentre tento di focalizare le idee (ed i requisiti) per la parte di interfaccia utente/amministratore di livello piu' alto, che dovremo pensare ad un doppio "accesso locale"; cioe' la possibilita' di controllare il sistema da una connessione cablata (Ethernet?) in loco, ma anche tramite interventi fisici, senza che questi ultimi facciano ammattire il sistema (cioe' ...disabilita il programma e tira giu' l'interruttore...).

Fabio

Offline I2NOS

  • Full Member
  • ***
  • Posts: 179
Re:Inizio Raccolta Requisiti - Vincolanti
« Reply #3 on: November 26, 2013, 08:05:30 AM »
Ciao Fabio, non ho capito bene cosa intendi per disabilita il programma e tira giù l'interruttore. Proviamo ad esplicitarlo  (nel caso di un sito remoto uno si deve portare dietro il pc per interconnettersi). Una volta compreso le necessità possiamo anche valutare le caratteristiche della connessione locale ( mi hanno detto che la scheda ethernet consuma un bel po' per cui al momento la pensavo opzionale - del tipo ponticello con schedina a parte - magari basta una seriale veloce).

Sarei dell'idea di chiudere comunque la raccolta dei requisiti vincolanti e ovunque scopriamo che c'è bisogno di integrarli valutiamo di volta in volta la possibilità di modificare il percorso primario dei lavori o di considerarli future implementazioni.
Cosa ne pensate? 

Offline i2lqf

  • Jr. Member
  • **
  • Posts: 89
Re:Inizio Raccolta Requisiti - Vincolanti
« Reply #4 on: November 27, 2013, 06:43:01 PM »
Ciao,

non e' drammatico, in questa fase di progetto, ma stavo immaginando una manutenzione "on-site" all'attuale stato di requisiti; uno arriva su, e vuole gestire/controllare qualcosa. Nella struttura attuale, dovrebbe portarsi un PC portatile, attrezzato, ed un apparato radio con TNC; mettere mano ad interruttori e cablaggi senza disabilitare preliminarmente il controllore mi sembra un poco brutale, per questo pensavo ad una connessione fisica al sistema per gestione in loco.
Ok per il consumo della scheda Ethernet (shield  Arduino-style ?) e per l'accensione estemporanea; in teoria si potrebbe entrare, con software dedicato e porta seriale, prima dell'interfaccia AX25, come hai accennato.

Fabio